Post

ATTENZIONE !!! STAGE DEL M° SYLVAIN PARE' - VARIAZIONE !!!

Immagine
La lezione di domenica mattina e' stata anticipata al venerdì 15 settembre sera ore 20.30 - 22.00. Vi preghiamo di passare parola e come sempre vi aspettiamo numerosi !!!! Per eventuali dettagli od ulteriori info chiamateci ai numeri indicati nella locandina.

Se vuoi il volantino in formato PDF, basta che fai click qui

Se vuoi essere sempre informato/a sulle nostre attività, iscriviti alla nostra newsletter: Aiwakan Aikido Newsletter



M° Sylvain Paré : Stage di Aikido a Covolo di Pederobba

Immagine
Siamo lieti di informarvi che, in occasione di una visita in Italia, il M° Sylvain Paré si è reso disponibile a condurre uno stage presso il nostro dojo. Sylvain Paré è stato allievo diretto del M° H.Kobayashi, seguendolo nei suoi viaggi in Europa. Ha scritto un bellissimo libro "Aikido, La pensée incorporée" dedicato al M° Kobayashi ed all'Aikido in generale. Vi attendiamo numerosi per questa bella occasione !!!



Stage con il Maestro Eugene Gilly - sabato 29 aprile e domenica 30 aprile

Immagine
Sabato 29 aprile e domenica 30 aprile ospiteremo nel nostro Dojo di Covolo di Pederobba il Maestro Eugene Gilly che terrà tre lezioni di Aikido in questi due giorni.

E' una visita gradita che vorremmo condividere con tutti voi, invitandovi a partecipare alla pratica con questo Maestro francese.

Quindi: siete tutti invitati e trovate tutti i dettagli nel volantino qui di seguito ;-)

Vi aspettiamo! :-)


STAGE con i Maestri della scuola AI WA KAN Aikido Ryu a Covolo di Pederobba – 18 e 19 Marzo 2017

Immagine
Siete tutti invitati allo Stage di Aikido con i Maestri della scuola AI WA KAN Aikido Ryu a Covolo di Pederobba sabato 18 e domenica 19 Marzo 2017.

Vi aspettiamo numerosi! :-)


Regola numero 3: il modo corretto per stare seduti sul tatami

Immagine
Rinfreschiamo la regola numero 3: Il modo corretto di sedersi sul tatami è nella posizione di seiza. Ma se si hanno problemi alle ginocchia si può sedere a gambe incrociate.
Quindi non serve fare gli eroi se si hanno problemi o forti dolori alle ginocchia, ma se non ci sono impedimenti sarebbe bene stare sempre in seiza, soprattutto quando il Maestro spiega le tecniche durante la lezione.

Efficacia dell'Aikido: esteriore o... interiore?

Immagine
Il Maestro Rubatto, in un altro dei suoi interessanti articoli del blog Aikime, fa una bella riflessione in che cosa l'Aikido può essere efficace nella vita di un praticante.

Ecco alcuni brani: <<Il Fondatore dell'Aikido diceva cose strane a riguardo dei propri "aggressori", rimandava che la vittoria più importante era quella su se stessi... gli faceva forse schifo vincere pure sugli altri?>> 
<<O' Sensei ci ha lasciato numerosi scritti piuttosto interessanti, nei quali dice cose ben strane a secondo dell'Aikido, visto come "strumento di affratellamento dei popoli", "di scoperta e miglioramento personale"... ma mai si è riferito ad esso nell'ottica di battere qualcun altro, se non in senso metaforico.>>
<<L'attaccante veniva più visto come qualcuno al quale connettersi, dal quale "imparare" qualcosa, qualche lezione importante... una sorta di specchio nel quale riflettersi per sapere chi siamo…

O' Sensei Ueshiba: shihonage

Immagine
Un ancor giovane O' Sensei intento nell'applicazione di uno shihonage (
Tecnica base di Aikido, proiezione su quattro lati)